Back to top
Contributi innovazione e internazionalizzazione

giovedì 26 giugno 2014

Contributi innovazione e internazionalizzazione

La Provincia di Brescia ha pubblicato un bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere l'internazionalizzazione e l'innovazione delle imprese provinciali. Possono beneficiare delle agevolazioni le Pmi costituite sotto forma di impresa individuale, impresa familiare, azienda coniugale, società di persone, società di capitali, società cooperative, consorzi e reti di impresa aventi sede legale e/o una sede operativa in provincia di Brescia. Le spese ammissibili comprendono:

  • Internazionalizzazione:
    • ricerca di partner o fornitori esteri;
    • assistenza legale, contrattuale e fiscale;
    • partecipazione a fiere internazionali all’estero: costi per l’iscrizione, oneri e diritti fissi obbligatori, iscrizione a catalogo, affitto area espositiva.
  • Innovazione:
    • studi e ricerche per l’innovazione tecnologica dei processi produttivi;
    • riorganizzazione interna del personale.
Sono ammesse a contributo le spese sostenute tra il 19 giugno e il 28 novembre 2014, ad eccezione delle spese di partecipazione alle manifestazioni fieristiche che saranno ammesse anche se sostenute prima del 18 giugno 2014 purché siano relative ad eventi fieristici in programma tra il 19 giugno e il 28 novembre 2014. L'aiuto finanziario è concesso sotto forma di contributo in conto capitale pari, per entrambe le misure, al 50% delle spese ammesse fino ad un massimo di 5.000 euro. Nel caso in cui il destinatario sia aderente al progetto marchio “MADE IN PROVINCIA DI BRESCIA”, il valore massimo del contributo è pari a 10.000 euro a copertura dell' 80% delle spese ammesse. Le imprese interessate possono inviare la domanda di contributo entro il 28 novembre 2014 tramite procedura telematica attraverso l’applicativo GBC (Gestore Bandi e Corsi) del portale Sintesi della Provincia di Brescia.

 

Condividi su