Back to top
Incentivi - Accordo BEI per finanziamenti alle imprese

lunedì 10 febbraio 2014

Incentivi - Accordo BEI per finanziamenti alle imprese

La Banca europea per gli investimenti (Bei) e Intesa Sanpaolo hanno sottoscritto un doppio accordo da 240 milioni di euro a favore dell'occupazione giovanile nelle pmi, start up innovative e progetti sociali. Nel dettaglio, si tratta di una linea di credito di 120 milioni di euro per l'occupazione giovanile nelle pmi e mid cap e a sostegno della nascita e dello sviluppo di start-up innovative a cui si aggiungono altri 120 milioni di prestiti per il finanziamento di investimenti di piccole e medie dimensioni nel settore sociale. 'Sono particolarmente orgoglioso di questa operazione con Intesa Sanpaolo - sottolinea in una nota il vicepresidente della Bei, Dario Scannapieco - Il primo di una serie di prestiti con il sistema bancario italiano che rientra nel programma Bei Jobs for Youth. Dopo la richiesta del Consiglio europeo dello scorso giugno, avanzata con un forte impulso del Governo italiano, tali finanziamenti rappresentano al meglio la capacita' delle istituzioni europee di dare risposte rapide e concrete all'emergenza sociale della elevatissima disoccupazione giovanile'. Soddisfazione e' stata espressa anche dall'a.d. di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina: 'E' per noi motivo di soddisfazione essere il primo partner europeo della Bei sia per i volumi di attivita', sia per la diversificazione dei settori di intervento a favore delle imprese italiane. In particolare, con questo accordo Intesa Sanpaolo mette a disposizione strumenti e risorse che potranno consentire al nostro tessuto imprenditoriale di rinnovarsi attraverso l'impiego di giovani e la nascita e lo sviluppo di realta' improntate all'innovazione". Fonte: Il Sole 24 Ore Per maggiori informazioni contattaci, sarà Nostra premura rispondere il prima possibile. [divider_line type="divider_line" el_position="first"] [rev_slider_vc alias="Newsletter" el_position="last"]

 

Condividi su