Back to top
Milano - Accesso al credito start up innovative

giovedì 17 ottobre 2013

Milano - Accesso al credito start up innovative

La Camera di Commercio di Milano ha aggiunto la linea d'intervento “Operazioni di liquidità aziendale realizzate da start up innovative” a quelle già attive a valere sul bando AgevolaCredito 2013:

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dalla nuova linea d'intervento le Pmi che si configurino come start up innovative, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Milano da non più di 48 mesi dalla presentazione della domanda di contributo. Sono ammessi alle agevolazioni i finanziamenti bancari stipulati a partire dal 15 ottobre 2013 e garantiti da uno dei Consorzi fidi che aderisono al bando, aventi le seguenti caratteristiche:
  • Ammontare: compreso tra 10.000 e 75.000 euro;
  • Tasso massimo applicabile: Euribor 6 mesi + uno spread del 5%;
  • Durata: compresa 24 e 60 mesi (più un periodo di preammortamento di max. 6 mesi).
L'aiuto finanziario è concesso sotto forma di contributo in conto interessi e in conto capitale:
  • Abbattimento totale del tasso di interesse sui finanziamenti finalizzati alla realizzazione di operazioni di liquidità aziendale;
  • Contributo a fondo perduto in abbattimento del costo della garanzia, pari al 50% del costo della stessa (al netto dell’IVA) fino ad un massimo di 3.000 euro, al lordo della ritenuta d’acconto del 4%.
Le domande di contributo possono essere inoltrate da ciascun confidi per conto delle imprese interessate tramite procedura on line a partire dal 28 ottobre 2013 e fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

 

Condividi su