Back to top
Milano - Contributi al sistema fieristico

mercoledì 31 luglio 2013

Milano - Contributi al sistema fieristico

Regione Lombardia e Camera di Commercio di Milano, insieme al partner istituzionale Fondazione Fiera Milano e ai partner tecnici Fiera Milano s.p.a. e ISFCERT intendono favorire i processi di innovazione del sistema fieristico milanese attraverso l'erogazione di contributi a fondo perduto.  Beneficiarie sono le micro, piccole o medie imprese con sede legale e/o operativa nella provincia di Milano - organizzatrici della manifestazione fieristica oggetto della domanda - iscritte e attive al Registro Imprese della Camera di Commercio di Milano. Le imprese che presentano domanda sulla Misura A possono partecipare in aggregazione con partner allestitori sottoscrivendo l’apposito accordo di partnership. Le risorse e i servizi disponibili sono ripartiti sulle due Misure così come di seguito specificato: Misura A: Sostegno all’organizzazione e alla realizzazione di nuove manifestazioni fieristiche: i progetti devono riguardare l’ideazione e realizzazione di manifestazioni fieristiche nuove che innovino il calendario fieristico ufficiale di Regione Lombardia in termini di contenuti e/o in termini di modalità espositive, organizzative e comunicative Misura B: Sostegno all’innovazione di manifestazioni fieristiche già esistenti: i progetti devono prevedere soluzioni innovative che incrementino il livello di internazionalizzazione, in termini di nuovi espositori e/o nuovi visitatori esteri, per manifestazioni fieristiche B2B o miste con qualifica internazionale, già inserite nell’edizione del 2008 o almeno in una delle edizioni successive del calendario fieristico ufficiale della Regione Lombardia e che si tengono in provincia di Milano. Per la realizzazione delle misure previste dal bando sono ammissibili le seguenti spese: MISURA A:

  1. Area di spesa: Marketing e promozione:
    • Analisi di mercato
    • Realizzazione di banche dati
    • Realizzazione del piano media (comunicazione, promozione e pubblicità) incluso il sito internet e il web marketing.
  2. Area di spesa: ICT e piattaforme digitali:
    • Acquisto di servizi e consulenze per la realizzazione di software gestionali della manifestazione, applicazioni specifiche per espositori e visitatori (es. app per la gestione del traffico o ticketing, …)
    • Acquisto e/o leasing di attrezzature informatiche e per le telecomunicazioni necessarie alla realizzazione del progetto (es. monitor, pc, server, …).
  3. Area di spesa: Personale Spese del personale impiegato nel progetto: sono ammissibili i costi riferiti al personale dipendente dell’azienda anche per altre categorie contrattuali previste dalla legge, differenti dal lavoro subordinato, solo se il personale è dedicato al progetto;
  4. Area di spesa: Oneri di costituzione, incluse le spese notarili;
  5. Area di spesa: Servizi di incubazione.
MISURA B:
  1. Area di spesa: Marketing e promozione internazionale:
    • Analisi di mercato
    • Realizzazione di banche dati
    • Realizzazione del piano media all’estero
  2. Area di spesa: ICT e piattaforme digitali
    • Acquisto di servizi e consulenze per la realizzazione applicazioni specifiche per espositori e visitatori (es. app per la gestione del traffico o ticketing, …)
Il contributo per entrambe le misure sarà erogato a fondo perduto secondo i seguenti limiti:
  • MISURA A:
    • Massimo Contributo Concedibile:50%
    • Minimo Investimento: € 200.000
    • Massimo Contributo: € 100.000
  • MISURA B:
    • Massimo Contributo Concedibile 50%
    • Minimo Investimento € 100.000
    • Massimo Contributo € 50.000
Inoltre Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano e Fondazione Fiera Milano e i partner Fiera Milano S.p.A. e ISFCERT mettono a disposizione dei beneficiari servizi di natura materiale e immateriale quali:
  • MISURA A: plateatico gratuito e servizi di tutoraggio/accelerazione in ambito fieristico utili alla realizzazione di una nuova manifestazione, corso di formazione «8 steps to Sustainability» a cura di UFI, servizi base per l’organizzazione della manifestazione, certificazione gratuita dei dati della manifestazione fieristica per la prima edizione realizzata (espositori, visitatori e metri quadrati);
  • MISURA B: eventuale tutoraggio/accelerazione su richiesta dei beneficiari, 20% di sconto sulla certificazione dei dati della manifestazione fieristica per l’edizione della manifestazione fieristica oggetto di contributo del Bando.
Ogni impresa può inoltrare una sola domanda di contributo a partire dalle ore 9.00 del 9 settembre 2013 fino alle ore 12.00 del 22 ottobre 2013 via e-mail, da un indirizzo di posta elettronica certificata, all’indirizzo di posta elettronica certificata: protocollo.cciaa@mi.legalmail.camcom.it. Per maggiori informazioni contattaci, sarà Nostra premura rispondere il prima possibile. [divider_line type="divider_line" el_position="first"] [rev_slider_vc alias="Newsletter" el_position="last"]

 

Condividi su