Back to top
Milano - Contributi innovazione sistema fieristico

giovedì 18 luglio 2013

Milano - Contributi innovazione sistema fieristico

[vc_row el_position="first"] [vc_column] [vc_column_text el_position="first last"] Regione Lombardia d’intesa con la Camera di Commercio di Milano e Fondazione Fiera Milano si sono rese disponibili a realizzare un’azione tesa a favorire i processi di innovazione del sistema fieristico regionale attuando sul territorio milanese un progetto pilota che favorisca la nascita di nuove manifestazioni fieristiche e lo sviluppo di strategie innovative da parte delle manifestazioni già esistenti. I soggetti beneficiari del bando sono le Micro, piccole e medie imprese lombarde con sede legale e/o operativa nella provincia di Milano Obiettivo dell’iniziativa è quello di favorire i processi di innovazione del sistema fieristico finanziandone gli investimenti in innovazione sia diretti all’organizzazione e alla realizzazione di nuove manifestazioni fieristiche sia allo sviluppo di strategie innovative da parte di manifestazioni fieristiche già esistenti nel calendario fieristico ufficiale della Regione Lombardia. L’aiuto si compone di contributi a fondo perduto e servizi reali di natura materiale e immateriale che consentano:

  • Misura A: la nascita di manifestazioni fieristiche nuove che innovino il calendario fieristico ufficiale di Regione Lombardia in termini di contenuti e/o in termini di modalità espositive, organizzative e comunicative
  • Misura B: lo sviluppo di soluzioni innovative che incrementino il livello di internazionalizzazione, in termini di nuovi espositori e/o nuovi visitatori esteri, di manifestazioni fieristiche già esistenti nel calendario fieristico ufficiale della Regione Lombardia.
Il progetto si costituisce come un’azione pilota, limitata alle imprese della provincia milanese. In aggiunta  la Fondazione Fiera Milano metterà a disposizione dei beneficiari servizi di natura materiale e immateriale così suddivisi:
  • Misura A: attività di tutoraggio, corso di formazione, plateatico gratuito, servizi base per l’organizzazione della manifestazione e certificazione gratuita dei dati fieristici
  • Misura B: attività di tutoraggio e certificazione scontata dei dati fieristici
La selezione delle imprese beneficiarie sarà realizzata tramite bando pubblico a valutazione. I criteri di valutazione sono:
  • Misura A:
    • Grado di innovatività dell’iniziativa - Congruità e pertinenza dei costi, fattibilità e sostenibilità del progetto sotto il profilo economico-finanziario
    • Qualità, completezza e fattibilità tecnica del progetto
  • Misura B:
    • Grado di innovatività della strategia di incremento dell’internazionalizzazione
    • Qualità, completezza e fattibilità tecnica del progetto
    • Incidenza del progetto sulla crescita della competitività e sullo sviluppo della manifestazione fieristica
    • Congruità e pertinenza dei costi, fattibilità e sostenibilità del progetto sotto il profilo economico-finanziario
Verranno inoltre applicati i seguenti criteri prioritari per la sola Misura A che daranno diritto all’assegnazione di punteggi aggiuntivi:
  • Imprese che presentano il progetto insieme a partner allestitori
  • Imprese a prevalente titolarità giovanile
  • Tipologia di fiera riservata agli operatori (B2B)
La selezione prevedrà, per ciascuna misura, un numero di imprese beneficiarie fino ad un massimo di 2 che avranno diritto ad un contributo a fondo perduto nella misura massima del 50% degli investimenti ammessi e fino a:
  • Misura A: € 100.000 (2 progetti)
  • Misura B: € 50.000 (2 progetti)
Per maggiori informazioni contattaci, sarà Nostra premura rispondere il prima possibile. [/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row el_position="last"] [vc_column] [divider_line type="divider_line" el_position="first"] [rev_slider_vc alias="Newsletter" el_position="last"] [/vc_column] [/vc_row]

 

Condividi su