Ricerca

Home News REGIONE LOMBARDIA: BANDO SOSTEGNO ALLE PMI PER AZIONI DI ECONOMIA CIRCOLARE NELLE FILIERE DELLA PLASTICA E DEL TESSILE

REGIONE LOMBARDIA: BANDO SOSTEGNO ALLE PMI PER AZIONI DI ECONOMIA CIRCOLARE NELLE FILIERE DELLA PLASTICA E DEL TESSILE

10 gen 2024

La Misura intende promuovere azioni di economia circolare in Lombardia da parte delle PMI, al fine di conseguire la riduzione e una migliore gestione dei rifiuti delle filiere delle plastiche e del tessile, in coerenza con le indicazioni del Programma Regionale di Gestione dei Rifiuti. 

Potenziali beneficiari sono le PMI lombarde con sede operativa attiva alla presentazione della domanda o attivata entro e non oltre la richiesta di erogazione del saldo, siano esse singole imprese ovvero aggregazioni di imprese che rendano possibili azioni di simbiosi industriale.

Sono ammissibili progetti inerenti:

  • riprogettazione del prodotto ai fini di ottimizzarne il fine vita, modifiche alle linee produttive per la riduzione o l’utilizzo dei propri scarti/sfridi di lavorazione;
  • ottimizzazione dei processi di raccolta e preparazione dei rifiuti per il riutilizzo/riciclo;
  • acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, hardware e software volti alla realizzazione di prodotti con un minor uso di materie prime;
  • registrazione e sviluppo di marchi, brevetti e certificazioni di qualità/tecniche.

Totale spese ammissibili: 50.000 euro. 

Il contributo è a fondo perduto e sarà concesso ed erogato fino al 50% delle spese ammissibili e fino all’importo massimo che può essere concesso alle imprese nel rispetto del regolamento “de minimis” (Reg. (UE) n. 1407/2013). La percentuale di finanziamento potrà essere incrementata al 60% nel caso di progetti di particolare successo, che ottengano risultati molto superiori alle previsioni. L’assegnazione avviene sulla base di una procedura valutativa a graduatoria. 

Lo stanziamento finanziario è di 5 milioni di euro, resi disponibili nell’ambito del programma PR FESR 2021-2027, con possibilità di incremento.

Il Bando sarà approvato con decreto dirigenziale entro i primi mesi del 2024. 

Il nostro Team di professionisti saprà dare il giusto valore al tuo progetto

Richiedi una consulenza


Contattaci